the-dark-side-of-the-man00197.jpg

The Dark side of the man

14 Luglio 2018 | Tur d'Amun, Bardonecchia

Regia: Carlo Roncaglia - Genere: Notti bianche

In The dark side of the man si esplora il lato oscuro della nostra specie. Si entra in contatto con gli abissi dell’anima, con esseri spaventosi e al tempo stesso, in qualche modo, umani. E che proprio per questo fanno paura.

Sembra una serata tranquilla ma, a un certo punto, uomini vestiti di nero si aggirano tra il pubblico. Ecco l’uomo con la fragile luce che indica il cammino da percorrere, una strada fatta di incontri con Mr. Hyde, Dracula, il mostro di Frankenstein e altri incubi eccellenti.

 

Acquista il biglietto online su piemonteticket.it

 

Scheda produzione


Una tranquilla serata con Dracula, Mr. Hyde e altri amici
spettacolo in 6 quadri, un prologo e un epilogo

The dark side of the man è uno spettacolo itinerante che si snoda negli incantevoli spazi del luogo che lo ospita: è un percorso teatrale che si adatta perfettamente allo spazio, lo valorizza  e regala allo spettatore una vera e propria esperienza teatrale da brivido con una buona dose di ironia.

Si tratta di un allestimento composto da un prologo, 6 quadri – o scene – e un epilogo in cui teatro, musica, e luci ricostruiscono un labirinto sensoriale dove, ogni spettatore si confronterà con il proprio lato oscuro, THE DARK SIDE.

Entri, ritiri i biglietti per te e chi ti accompagna. Tutto come al solito, ricorderai in seguito. A un certo punto, però, le luci si abbassano e mentre il mormorio va spegnendosi, alcuni uomini vestiti di nero si aggirano tra il pubblico e lo dividono in gruppi.

La luce trema e cala ulteriormente d’intensità, gli uomini in nero accendono ognuno il proprio candelabro. Nella penombra intravedi gli altri gruppi che si incamminano e spariscono in una viuzza. Ecco il tuo uomo, la tua fragile luce, ecco il cammino che dovrai percorrere. Lungo la strada incontrerai Mr. Hyde, Dracula, il mostro di Frankenstein e altri incubi eccellenti.

“Ma che succede quando il mostro non è tanto diverso da noi? Che succede quando il male si annida in qualcuno che non ha – mettiamo – tre teste e nove code?

Stasera incontrerete alcuni di questi esseri spaventosi, eppure, in qualche modo, umani. Ed è proprio per questo che vi faranno paura. State per esplorare il lato oscuro della nostra specie. State per entrare… in the dark side of the man.” 

con Giovanna Rossi, Enrico Dusio, Gianluca Gambino, Valter Schiavone, Dominique Evoli, Zahira Berrezouga, Carlo Roncaglia

e con gli allievi della Scuola di Teatro Accademia dei Folli 

testo: Emiliano Poddi, Carlo Roncaglia

musiche: Carlo Roncaglia

costumi: Carola Fenocchio

luci e fonica: Ivo Ghignoli

organizzazione: Giovanna Rossi, Enrico Dusio, Maria Grazia Graziano, Rossella Cavagliato 

regia: Carlo Roncaglia

PRENOTA IL TUO POSTO!!

20.30   


  • carlo-roncaglia-cv.jpg
    Carlo Roncaglia

    Regista attore e musicista diplomato nel 1997 presso la Scuola del Teatro Stabile di Torino diretta da Luca Ronconi, partecipa ad un workshop teatrale internazionale con tournée in Romania, Danimarca, Svezia e Norvegia. Recita tra gli altri con Giancarlo Cobelli, Gabriele Lavia, Mauro Avogadro, Eugenio Allegri. Nel 2000 fonda la Compagnia di Musica-Teatro Accademia dei Folli della quale è direttore artistico e per la quale cura le regie degli spettacoli teatrali. È anche doppiatore e attore televisivo e cinematografico.

  • enrico-dusio-sito-2.jpg
    Enrico Dusio

    Attore diplomato alla scuola del Teatro Stabile Di Torino, diretta da Luca Ronconi, lavora attivamente dal 1994 interpretando ruoli da primo attor giovane in grandi compagnie come la Pagliai-Gassman, Malfatti, Albertazzi. Nel 1999 diventa doppiatore ed entra a far parte del cast della trasmissione tv “La Melevisione”. Nel 2000 diventa socio fondatore della Compagnia di Musica-Teatro Accademia dei Folli. Partecipa a varie produzioni cinematografiche e televisive. Conduce laboratori teatrali nelle scuole elementari e medie.

  • gianluca-gambino-sito.jpg
    Gianluca Gambino

    Si diploma presso la scuola del Teatro Stabile di Torino, lavora con Mauro Avogadro, con il gruppo di ricerca Archivo Zeta, con sede a Firenze, fondato da Gianluca Guidotti, lavora in Francia con Dominique Pitoiset per il Teatro di Bordeaux, partecipa al Progetto Shakespeare, lavorando con Jean-Cristophe Sais e con Mamadou Dioume, attore di Peter Brook, all’interno delle manifestazioni per le Olimpiadi Invernali 2006, lavora con Luca Ronconi, appare in spot pubblicitari, fictions e films.

  • giovanna-rossi-sito.jpg
    Giovanna Rossi

    Attrice, speaker doppiatrice e formatrice, nel ’93 consegue il diploma di recitazione presso l’Accademia dei Filodrammatici di Milano. 
Lavora al Teatro dei Filodrammatici, al Teatro Libero, al Teatro Carcano, al Teatro Stabile di Bolzano, al Teatro della Tosse di Genova. Parallelamente conduce attività didattica tenendo corsi di recitazione e laboratori di teatro sia per le scuole sia per le aziende.
 In tv ha lavorato, tra gli altri, per Mediaset nella trasmissione “Candid Camera” e per la Rai nelle serie “La squadra”(Rai3).