Ad alta voce

La scuola di teatro torinese Accademia dei Folli propone per l'anno accademico 2020-2021 Ad alta voceun workshop di lettura interpretativa per adulti.

Solitamente quando leggiamo per noi, lo facciamo in silenzio: le parole sfilano rapide sotto i nostri occhi, le righe sfrecciano e la smania di afferrarne il senso, sovente, ci allontana dal grande piacere del suono di quelle parole, scelte apposta non solo per raccontare una storia ma anche per raccontarla in un certo modo. 

Le parole naturalmente hanno un suono e ogni frase ha una sua precisa musicalità. Leggere ad alta voce significa ricercare quella musica, imparare a suonarla nel modo migliore, solo così la lettura di un libro può considerarsi completa. Piena.

Leggere ad alta voce non è quindi un esercizio di stile ma un piacere e una scoperta. Il libro non è solo un contenitore di concetti e di storie ma anche una partitura musicale. La musica amplifica il contenuto delle frasi di un libro, ne modifica la sostanza, lo fa vivere e vibrare, ci colpisce emotivamente.

 

Un libro bisogna saperlo suonare.

Raccontare la favola della buonanotte al proprio figlio, leggere una poesia per far colpo o semplicemente per assaporarne il suono, sostenere un esame universitario, fare un discorso in pubblico.

Ognuno di noi, nella vita è chiamato a rapportarsi quasi quotidianamente con la parola, con la lettura ad alta voce. La parola detta è un piacere per se stessi e per chi ti ascolta: è lo strumento di comunicazione per eccellenza, il più comune e convenzionale eppure quello che presenta più difficoltà.

Argomenti del corso

  • Utilizzo della voce
  • Lettura interpretativa
  • La parola e i suoi significati
  • La parola e il ritmo

Il lavoro focalizzerà, in particolar modo, lo strumento vocale quale evocatore emotivo

Nello specifico verrà svolto uno studio sulla lettura ragionata di alcuni testi scelti durante le lezioni, dando ampio rilievo all'interpretazione, allo studio del testo, del sottotesto e al potenziamento della parola detta.


A chi si rivolge

Il corso è estremamente consigliato a tutti coloro che, per motivi professionali, devono spesso parlare in pubblico. Verranno eseguiti inoltre esercizi di emissione e potenziamento vocale e saranno analizzate tutte le tecniche specifiche per la corretta respirazione, l'emissione vocale e il potenziamento della voce, utili per sostenere lo strumento vocale.

Come si svolge il corso?

Il corso si articola in un weekend intensivo, con 12 ore di lezione in 2 giorni, tanti esercizi pratici e momenti di confronto con l'insegnante. Le lezioni sono tenute da Enrico Dusio, attore professionista, diplomato alla scuola del Teatro Stabile di Torino.

Ad ogni allievo vengono forniti gli strumenti per mantenere e proseguire in maniera individuale il lavoro proposto.


Date e orari 

 

Il corso Ad alta voce, previsto inizialmente nella nostra sede di Torino, acausa della nuova emergenza Covid-19 e delle disposizioni di legge, è stato trasferito online. 

Scopri qui tutti i dettagli del corso online Ad alta voce.

 

La scuola di teatro torinese Accademia dei Folli è ente accreditato Miur: è dunque possibile pagare il laboratorio con la carta docente