LUPUS IN TABULA

Spettacolo itinerante in 6 stazioni, un prologo e un epilogo

Letteratura, musica, teatro e... enogastronomia! Un connubio esplosivo per uno spettacolo itinerante. Un viaggio culinario in compagnia di bizzarri personaggi; uno spettacolo tutto da gustare per voci, musiche, mestoli e arnesi da cucina.

“Come si può governare un paese che ha 246 varietà differenti di formaggio?” si chiedeva De Gaulle. Non che nel Sol Levante se la passino meglio: il pesce palla, da cui si ricava un sushi molto pregiato, è più velenoso di un cobra. E a proposito di serpenti, i cinesi non solo se li mangiano fritti, ma ne bevono il sangue ritenendolo un potentissimo viagra. La cucina russa sembra a molti una colossale scusa per bere vodka. Il guacamole, tipica salsa messicana, la dobbiamo agli aztechi, che erano fissati con cibi afrodisiaci. Mentre l’hamburger, il piatto più americano che c’è, pare sia stato inventato da Gengis Khan.

Lupus in tabula è uno scanzonato viaggio culinario intorno al mondo, uno spettacolo itinerante per le vie del paese alla scoperta di gusti estremi, un saporito racconto multietnico che alla fine vi farà sentire – ne siamo certi – molto fortunati a esseri nati in Italia!

Condividi